giu 12, 308 giorni ago

Grave incidente stradale per Filippo Crociati, aggiornamento ore 21,40

Grave incidente stradale per Filippo Crociati, aggiornamento ore 21,40

L’esterno del Rimini Filippo Crociati è rimasto coinvolto questa mattina in un grave incidente stradale, la notizia è stata diffusa dal sito internet www.newsrimini.it nelle prime ore del pomeriggio di oggi. Vi riportiamo di seguito quanto pubblicato da newsrimini.it

E’ Filippo Crociati, capitano del Baseball Rimini, il motociclista rimasto coinvolto questa mattina nell’incidente stradale sulla statale. Dalle prime notizie emerge che le ferite riportate dal giocatore siano gravi, ma che non sia in pericolo di vita.

 

Il giocatore del Rimini è stato immediatamente sottoposto ad operazione chirurgica.
Sembra che Crociati stesse viaggiando sulla corsia in direzione sud quando si è scontrato, per cause ancora da accertare, con un’auto che viaggiava sulla corsia opposta. 
Nella foto di Ezio Ratti, Filippo Crociati durante la recente European Cup a Barcellona
ORE 16,15 Il Presidente del Rimini Rino Zangheri ha raggiunto l’ospedale Infermi dove è stato ricoverato Filippo Crociati
L’incidente è avvenuto sulla strada Statale Adriatica  al km. 199 all’altezza della Sacramora a Viserba . Filippo Crociati è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Infermi di Rimini dove è stato sottoposto ad operazione chirurgica a causa delle gravi ferite riportate soprattutto alle gambe. All’ospedale Infermi è arrivato anche il presidente del Rimini Rino Zangheri.
AGGIORNAMENTO ORE 18,10 FILIPPO CROCIATI RISCHIA L’AMPUTAZIONE DI UNA GAMBA
News tratta da www.RomagnaNoi.it

Le condizioni del 39enne sono gravi: è in prognosi riservata e rischia l’amputazione di una gamba. Stando a quanto riferito dalla polizia stradale di Riccione, sul posto per i rilievi, il 39enne stava viaggiando sulla strada statale in direzione Ravenna-Riccione, mentre la vettura, una Ford Fiesta, viaggiava nel senso opposto. Crociati ha avuto la peggio: è stato portato d’urgenza all’Infermi ed è stato subito operato.

Non sarebbe in pericolo di vita, ma resta in prognosi riservata e rischia l’amputazione dell’arto inferiore. Il conducente della Fiesta ne avrà invece per 7 giorni. A causa del grave scontro e per consentire i sopralluoghi, il traffico sulla statale è stato bloccato grazie anche all’ausilio di una pattuglia della Polizia Municipale.

Per venire a capo dell’esatta dinamica dell’incidente, gli agenti hanno dovuto fare i conti con un ‘depistaggio’, che ha portato alla denuncia di un 22enne albanese, residente nel riminese ed in regola col permesso di soggiorno. Le accuse sono di fuga e omissione di soccorso, false dichiarazioni a pubblico ufficiale e la patente veniva ritirata.

Dopo circa 30 minuti dall’accaduto infatti, il 22enne si è presentato agli agenti assieme ad un riminese del ’74. I due erano a bordo di una Fiat Punto grigia di proprietà dell’italiano. Poco prima di essere sentiti dagli agenti, avrebbero tentato d’influenzare la testimonianza di due donne, le quali viaggiavano dietro allo scooter, tentando di convincerle che il grave incidente era stato causato da un’autovettura Peugeot fuggita dal luogo del sinistro.

Gli agenti della Polstrada però si sarebbero accorti dell’azione dei due e, intrecciando gli elementi raccolti nel sopraluogo, hanno scoperto che a causare l’indicente sarebbe stato lo stesso albanese che viaggiava sulla Punto, con cui era ritornato sul “luogo del delitto”. Si è scoperto inoltre che l’italiano, che si trovava con l’albanese, durante il “fattaccio” non era a bordo della Punto, ma nel frangente delle indagini voleva probabilmente aiutare l’amico. Inoltre, le testimonianze delle due donne che viaggiavano dietro lo scooterone hanno fatto emergere che la Fiat Punto, nel probabile tentativo d’evitare la coda, avrebbe zigzagato tra le vetture della fila e durante quelle improvvide manovre avrebbe urtato lo Yamaha, che nel tentativo di evitare un decisivo scontro avrebbe scartato la Punto, scontrandosi poi frontalmente con la Ford. Al termine delle indagini l’albanese (conducente della Fiat Punto grigia) denunciato e la patente gli è stata ritirata. L’italiano proprietario della Punto è stato invece denunciato per favoreggiamento.

AGGIORNAMENTO ORE 19,45 CONDIZIONI STAZIONARIE PER FILIPPO CROCIATI. LE PRIME DICHIARAZIONI DEL MANAGER DEL RIMINI CATANOSO

In un clima mesto si è svolto ugualmente l’allenamento di rifinitura del Rimini in vista della gara di domani contro il Godo. Al termine della seduta odierna ha parlato il manager Chris Catanoso:”Nel nostro pensiero Filippo domani sarà con noi in campo. Tutti noi gli siamo vicini”. Restano stazionarie le condizioni del capitano dei Pirati all’ospedale Infermi di Rimini.

AGGIORNAMENTO ORE 21,40  ”UN GRANDE IN BOCCA AL LUPO PER PIPPO CROCIATI” DAL SAN MARINO

Con una nota ufficiale dell’ufficio stampa, il San Marino è vicino a Filippo Crociati. Questo il comunicato del San Marino:

Società, staff e giocatori della T&A San Marino Baseball fanno i migliori auguri di pronta guarigione al capitano del Baseball Rimini, Filippo Crociati, vittima questa mattina di un grave incidente motociclistico. Un grande “in bocca al lupo” Pippo. Forza, siamo tutti con te


T&A San Marino Baseball

Redazione Baseballmania

Share "Grave incidente stradale per Filippo Crociati, aggiornamento ore 21,40" via

13 Readers Commented

Aggiungi un commento
  1. 12 giugno 2013
    un grande in bocca al lupo e auguri di pronta guarigione da nettuno!...ti aspettiamo in campo!!
  2. 12 giugno 2013
    Coraggio Filippo, stringi i denti e vinci questa ennesima partita. Tutti i mie più cari auguri.
  3. 12 giugno 2013
    Filippo sei grande, pregheremo molto per te, ti vogliamo in grande forma. un abbraccio forte, MMM Romano
  4. 12 giugno 2013
    Pippo tieni duro!!
  5. 12 giugno 2013
    Forza Pippo amico/avversario di tante battaglie un abbraccio,tutti noi ti siamo vicini,torna presto.
  6. 12 giugno 2013
    Filippo non fare scherzi e fai questa valida!! È dura ma ce la puoi fare!! Ti aspettiamo in campo allo steno.
  7. 12 giugno 2013
    Forza Pippo, siamo tutti con te...
  8. 12 giugno 2013
    Tanti Auguri Pippo!
  9. 12 giugno 2013
    filippo non fare scherzi strani per non affrontare il nettuno e vedi di ristabilirti il più presto possibile che la sfida si avvicina. un grande in bocca al lupo. forza forza forza
  10. 12 giugno 2013
    Sono uscito dalla sala attesa della rianimazione questa sera con le lacrime agli occhi, voglio ritornare domani mattina con il sorriso!! Dai Pippo!!! CAPITANO AL CAPITANO!!! Forzaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!! # 28 SIAMO TUTTI CON TE!!!!!
  11. 13 giugno 2013
    Forza Pippo , SBATTILA DI LA !!!
  12. 13 giugno 2013
    Quando il gioco si fa duro................. e allora gioca Pippo !!!!! Forza uomoooo !!
  13. 13 giugno 2013
    Forza Pippo
Altro in IBL
15 aprile 2014

IBL, Top 10 della settimana: Cibati dopo 15 anni torna da protagonista

IBL, Top 10 della settimana: Cibati dopo 15 anni torna da protagonistaIl monte di lancio e l’organizzata difesa del Tommasin Padova che costringono il decantato lineup della Fortitudo Bologna ad un indecoroso 7 su 54 in due partite (media-battuta 129), e la saldezza di nervi del “nuovo” Nettuno B.C. nel gestire ...

12 aprile 2014

Il Padova disarciona e toglie l’imbattibilità alla Fortitudo: 5-2

Il Padova disarciona e toglie l’imbattibilità alla Fortitudo: 5-2E’ la squadra del momento, la Tommasin Padova Baseball. E’ la matricola terribile che in due settimane di IBL “strappa” scalpi eccellenti: dapprima ai campioni d’Italia del San Marino e – ieri sera – ai campioni d’Europa della Fortitudo Bologna! ...

12 aprile 2014

Padova tiene bene il campo, Bologna vince solo 1-0

Padova tiene bene il campo, Bologna vince solo 1-0Partita stretta, molto stretta, al Falchi di Bologna. La Fortitudo non va oltre l’1-0. Il Padova Baseball tiene bene il campo, evidenziando apprezzabile organizzazione difensiva. E Giovanni Faccini, lanciatore italiano all’esordio nella IBL, inchioda a zero per cinque inning i ...